mercoledì 11 giugno 2014

NOWHERE FAST



"Mi piacerebbe calarmi i pantaloni di fronte al mondo
Sono un uomo dotato di mezzi (di scarsi mezzi)
Ogni elettrodomestico
È come una nuova scienza nella mia città.
E se arriverà il giorno in cui proverò un’emozione spontanea
Sarò così sotto shock che probabilmente mi getterò nell’oceano
E quando passa un treno
Fa un suono così triste…

Mi piacerebbe calarmi i pantaloni di fronte alla Regina
Ogni bambino con un minimo di sensibilità ne capirebbe il significato
Il povero e il bisognoso
Sono avidi ed egoisti, secondo lei.
E se arriverà il giorno in cui proverò un’emozione spontanea
Sarò così sotto shock che probabilmente mi getterò nell’oceano
E quando passa un treno
Fa un suono così triste…

E quando sono steso a letto
Medito sulla vita e medito sulla morte
E nessuna delle due mi attrae particolarmente
E se arriverà il giorno in cui proverò un’emozione spontanea
Sarà per me un tale shock che probabilmente
mi stenderò in mezzo alla strada e morirò,
mi stenderò a terra e morirò."

Posta un commento